• Servizi e Turismo

  • Eicma 2013: le mie considerazioni personali.

    2013-11-10 11.10.44-1Si è conclusa anche quest’ anno il Salone del Ciclo e Motociclo di Milano, appuntamento importante per tutti gli amanti delle due ruote che ogni anno riunisce migliaia di appassionati.

    Quest’ anno tante novità presentate, ho notato un boom di enduro stradali di tutte le cilindrate e di tutti i prezzi, dalla piccola honda 500 alle maxi adventure da 1200 cc passando per l’ interessante nc750x, aumenta la cilindrata aumentano le prestazioni che raggiungono quota 55 cv, quanto basta per viaggiare in tranquillità  con consumi sempre contenuti.

     

    La Bmw ha presentato la Gs 800 adventure, 85 cv, 6 marce maxi serbatoio per maxi autonomia telaio portavaligie presa usb cupolino più grosso e paramani, tutto quello che serve per viaggiare veloci e riparati.

    Ktm risponde con la maxi Adventure 1190, una iena da 150 cv, se guidata da mani esperte può dare del filo da torcere a moto di derivazione più sportiva.

    Numerosi gli stand dedicati a preparare le moto per viaggi su strada e non, tra questi la Touratech, ditta Tedesca specializzata da anni nel settore.

    Scalpore per la Ducati 1199 SuperLeggera, un nome rubato alla Lamborghini, il che la dice lunga sulle potenzialità di questa fuoriserie da 66.000 euro.

    Il peso rilevato con liquidi e pieno è poco superiore ai 165 kg, in media 15 kg in meno rispetto alle concorrenti.

    Molto bella l’ area esterna attrezzata con un maxi-schermo per seguire la diretta del Motomondiale e con tanti spettacoli, dal freestyle con quad,motoslitte e moto da cross, alle gare di supermotard per finire con le evoluzioni delle moto da trial.

     

     

     

     

    Comments are closed.

  • banner destra